LISUG

Lisug, Libero Sindacato Ufficiali Giudiziari

Sei in

News

Accorpamento dei tribunali: la decisione della Corte Costituzionale arriverà nei prossimi giorni

03.07.2013
Invia questo articolo via email segnala ad un amico

Accorpamento dei tribunali: la decisione della Corte Costituzionale arriverà nei prossimi giorni

Oggi l’udienza pubblica sulla cosiddetta riforma della geografia giudiziaria, che ha tagliato 31 tribunali e 220 sedi distaccateE’ iniziata stamani, davanti alla Corte Costituzionale, l’udienza pubblica sulla cosiddetta riforma della geografia giudiziaria, che ha tagliato 31 tribunali e 220 sedi distaccate.

Nei ricorsi, rinviati alla Consulta da otto diverse ordinanze, di cui quattro dal tribunale di Pinerolo, vengono contestate in particolare le soppressioni dei tribunali di Alba, Sulmona, Pinerolo, Sala Consilina, Montepulciano. Varie le questioni sollevate, a cominciare dalla dichiarazione di incostituzionalità dalla legge delega, inserita nell’iter di conversione di un decreto legge. E questo contrasterebbe, a detta dei rimettenti, con due principi affermati dalla Corte: sarebbe ’intrusa’ e si tratterebbe di una riforma approvata a dispetto del procedimento ordinario, perchè priva dei requisiti di necessità e urgenza. Inoltre il legislatore delegato non avrebbe rispettato puntualmente i criteri di delega fissati. Vengono contestate poi una serie di violazioni di ‘parametri costituzionali’, dall’aver dato ‘prevalenza al risparmio e all’efficienza a dispetto del principio di solidarietà’, i tagli ‘inciderebbero sui diritti dei lavoratori’, e viene tra l’altro contestato il ‘diverso trattamento riservato ai dipendenti dei tribunali soppressi’.

La decisione della Consulta arriverà al termine della camera di consiglio, che inizierà dopo le udienza pubbliche di oggi. Il proseguo della camera di consiglio di oggi è comunque già fissata per il 16 e 17 luglio. E’ probabile che la decisione verrà presa solo tra due settimane.


Carlo Alessi


moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Un messaggio, un commento?
  • (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

Link ipertestuale (opzionale)

(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, è possibile indicare di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)

Aggiungi un documento
Chi sei? (opzionale)