LISUG

Lisug, Libero Sindacato Ufficiali Giudiziari

Sei in

News

Accordo FUA 2008/2009 - "Organo valutatore". Chiarimenti.

25.10.2010
Invia questo articolo via email segnala ad un amico

Accordo FUA 2008/2009 - "Organo valutatore". Chiarimenti.

Facendo seguito alla comunicazione inviata alle Organizzazioni Sindacali in data 22 c.m., il Capo Dipartimento dell’o.g., del personale e dei servizi del Ministero della Giustizia ha diramato oggi con data 21 ottobre 2010 l’allegata circolare sul FUA 2008/2009 che vede, quale “organo valutatore” per l’UNEP il Magistrato Capo dell’Ufficio.

Come già segnalatoVi in data 13 settembre c.a., nella prima bozza consegnataci (allegata alla presente), il Dirigente UNEP era “sentito” per la valutazione del Personale e noi, facendoci interpreti delle esigenze dei Colleghi dirigenti, avevamo suggerito di modificare la norma, atteso che solo il Dirigente UNEP può essere in grado di conoscere compiutamente il Personale subordinato e, conseguentemente, di dare valutazioni.

Il Capo Dipartimento aveva preso buona nota delle nostre richieste, salvo sottoporci – alla riunione successiva - il testo poi sottoscritto da alcune OO.SS. minoritarie con cui la valutazione andava unicamente al Magistrato Capo dell’Ufficio, senza alcuna ulteriore specificazione.

Invitiamo, pertanto, i Colleghi dirigenti ad attenersi al dettato dell’accordo lasciando al Magistrato Capo dell’Ufficio tanto la valutazione che la compilazione della scheda, salvo che i sigg.ri Capi degli Uffici non rappresentino all’Amministrazione Centrale l’assurdità di una valutazione che solo il Dirigente UNEP sarebbe obiettivamente in grado di fare.

Colleghi, non lasciamoci supinamente spogliare di nostre funzioni, dopo che persino nella circolare esplicativa del d.lgs 240/2006 siamo riusciti a far precisare che è nostra la gestione del personale così come è nostra (art.59 DPR 1229/59) la sorveglianza sul personale dipendente.

Sottoponete ai Vostri Presidenti l’allegata nota ed assumeteVi appieno le Vostre responsabilità.


Il Segretario Generale

nino laganà

Accordo Firmato FUA

162.3 Kb
CIRCOLARE FUA 2008/2009

361.9 Kb
FUA 2008/2009

37.8 Kb
IPOTESI FUA 2008/2009

498.3 Kb
Prot. N. 85/2010 - Lisug

216 Kb
Prot. N. 95/2010 - Lisug

220 Kb
Autore: senza firma.

Interessante...molto interessante...questa è lucida follia...assisteremo a litigi e controversie per l’attribuzione di pochi euro...e questo perchè ..secondo me...a livello centrale tutti i sindacati non hanno fatto il loro dovere. Vorrei vedere se fosse introdotto un criterio di valutazione degli iscritti al sindacato nei confronti di chi li rappresenta...modello svedese...vedreste...cose che nessun uomo ha mai visto prima...direbbe qualcuno... Cmq...ancora una volta assistiamo a criteri che nulla hanno a che vedere col merito...vedrete..saranno premiati...anzi premiate...le donne addette ai servizi interni...e tutti coloro che ruotano attorno al Dirigente Unep...insomma una altra farsa tutta espressione della REPUBBLICA DELLE BANANE...davvero..

Autore: senza firma.

Anzi ...vorrei aggiungere a senza firma ....che sicuramente si terrà conto anche direttamente ed indirettamente di quante volte ci siamo genuflessi per chiedere qualcosa..di quanti caffè abbiamo offerto..del se ci siamo ricordati dei compleanni, battesimi, matrimoni...insomma..il nulla assoluto...a fronte di questa situazione l’imperativo è dentro lo stato ma fuori dall’amministrazione ....libera professione per intenderci....Tony Cerrato

Autore: tommaso di lampedusa.

un invito ai colleghi-dirigenti unep.. fate vedere che avete le palline.. provate ad assumervi le vostre responsabilità con decisi dinieghi ai signori Presidenti.

Autore: pasquale t..

ma quale dirigente la vuoi finire! il dirigente unep è morto. non è neppure prevista la figura del direttore che è l’unico che può avere compiti di gestione del personale, agento in via vicaria del dirigente. non potete essere neppure facenti funzione. avete solo residuali attribuzioni del dpr 1229 cioè amministrazione contabile e coordinamento degli atti ( materiale organizzazione e distribuzione) . prima lo capite, meno figuracce fate.

Autore: senza firma.

e’ la solita storia, al sindacato non interessa niente se ci sono ufficiali giudiziari che lavorano e producono reddito.conta solo avere il riscontro di tutti i colleghi che grazie alle conquiste sindacali si sono ricavati una posizione all’interno dell’ufficio che gli permette di vivere di rendita senza fare niente o quasi.nel mio ufficio per esempio sono il cinquanta per cento della forza lavoro. E vai cosi’ NINO sei grande!!!


moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Un messaggio, un commento?
  • (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

Link ipertestuale (opzionale)

(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, è possibile indicare di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)

Aggiungi un documento
Chi sei? (opzionale)